Masseria Salento Resort con Piscina in Puglia

Piatti tipici del salento - gastronomia salentina 750x375 - Piatti tipici del salento

Piatti tipici del salento

I piatti tipici che il salento offre ai suoi turisti  sono dei piatti molto gustosi preparati  spesso con ingredienti poveri.

La cucina salentina è ricca di specialità dolci e salate,alcune delle quali legate a festività religiose o a particolari periodi dell’anno.Nella nostra terra un pranzo o una cena si aprono spesso con le pittule,frittelle salate di pasta lievitata che possono essere semplici,alla pizzaiola o ripiene di verdure.

Tra i piatti tipici della civiltà contadina troviamo fave e cicorie,una sorta di delicata purea di fave accompagnata da cicorie selvatiche condite con olio extra-vergine di oliva;la scurdijata una minestra a base di piselli secchi cotti ,verdure stufate,generalmente rape e cicorie,e del pane raffermo tagliato a tocchetti e fritto.Altro primo piatto povero ma prelibato sono i ciceri e tria,una particolare preparazione di pasta e ceci leggermente brodosa;ad assicurare un tocco speciale è la cosiddetta “tria” fritta nell’olio bollente che viene sparsa sul piatto fumante.

Come secondo piatto di carne non si possono non menzionare i pezzetti di carne di cavallo al sugo,uno spezzatino di carne cotto a lungo nella pignata(pentola di terracotta);gli gnummarieddhri , involtini di interiora di agnello arrostiti alla brace; la parmigiana un grande piatto unico della cucina salentina a base di melanzane fritte e sugo di pomodoro fresco.

Dolce protagonista di tutte le tavole salentine è il pasticciotto,vero simbolo della pasticceria salentina.E’ la crema pasticcera ad andare a nozze con la pasta frolla.La fragranza è assicurata dall’uso dello strutto e da una cottura rapida.Per salentini costituisce il dolce per antonomasia ed è praticamente immancabile in qualunque pasticceria degna di questo nome.

Se qualcuno ,invece,avrà voglia di uno spuntino veloce è d’obbligo assaggiare il rustico,vero e proprio street food locale,consistente in un disco di pasta sfoglia in cui è racchiuso un morbido ripieno di besciamella, mozzarella e pomodoro, o la friseddha (frisa),una ciambella biscottata fatta con farina di grano o orzo che viene immersa per alcuni istanti nell’ acqua e condita con pomodoro,origano o basilico,olio,sale e pepe.

I leccesi,nelle calde giornate di estate,sono soliti consumare del caffè in ghiaccio. Cosa sarà mai? In nessuna località italiana si fa qualcosa che somigli che somigli al caffè in ghiaccio che potrete gustare nei nostri bar.L’invenzione di deve ad Antonio Quarta nonno dell’attuale titolare dell’azienda Quarta Caffè.Aveva notato come il classico caffè fatto in anticipo,zuccherato e messo in frigo,andava via via perdendo molto della sua fragranza iniziale.Pensò quindi di preparare il caffè e di  versarlo subito in un bicchiere pieno di ghiaccio.Negli anni ’60 c’è stata una simpatica varante che consiste nell’addolcire il caffè con il latte di mandorla al posto dello zucchero.

Commenti

Piatti tipici del salento ultima modifica: 2015-12-10T17:28:21+00:00 da mario
Condividi ora...facebook Piatti tipici del salento - facebook - Piatti tipici del salentogoogle Piatti tipici del salento - google - Piatti tipici del salentotwitter Piatti tipici del salento - twitter - Piatti tipici del salentolinkedin Piatti tipici del salento - linkedin - Piatti tipici del salentopinterest Piatti tipici del salento - pinterest - Piatti tipici del salento